Ogni città ha il suo monumento simbolo e Pavia non è da meno con il suo Ponte Coperto! 

Conosciuto anche come Ponte Vecchio, il Ponte Coperto è classificato come uno dei ponti più belli di tutta Italia! Un primato di cui andare molto orgogliosi! 

Questo ponte, tanto caro alla nostra città, non solo è carico di anni di storia e cultura, ma su di esso si narra anche un’antica leggenda che non vediamo l’ora di raccontarvi. 

Secondo questa affascinante leggenda popolare, il vero artefice del noto Ponte Coperto fu proprio il diavolo in persona e la sua costruzione viene fatta risalire alla Vigilia di Natale dell’anno 999, quando a causa del crollo del vecchio ponte romano non esisteva un ponte sul Ticino che collegasse le due rive. 

Si narra che quella notte ci fosse una nebbia molto fitta e che il diavolo si fosse offerto di accompagnare alcuni pellegrini che abitavano in Borgo Ticino alla messa di mezzanotte in città, con un traghetto. Dopo averli trasportati, il diavolo indicò loro l’ombra di un ponte fatto di nebbia, che sarebbe diventato di pietra solo in cambio dell’anima del primo che l’avrebbe poi attraversato. L’Arcangelo Michele, presente tra i fedeli, immolò un caprone al posto di un uomo, all’insaputa del diavolo, e fu così che nacque l’ormai famoso Ponte Coperto! 

Se la leggenda del Ponte Coperto vi ha incuriosito e non vedete l’ora di vedere dal vivo questo monumento simbolo della nostra città assaporando le specialità locali di una buona cucina tradizionale, il Ristorante Bardelli è il posto che stavate cercando. La nostra location, unica nel suo genere, vi farà apprezzare le verdi sponde del Ticino e il Ponte Coperto di Pavia, offrendovi una vista distensiva e appagante per gli occhi.

bardelli logo chiaro-01

Eleganza e raffinatezza sono le parole che meglio descrivono la nostra location, impreziosita da piante decorative e pavimenti eleganti. 

Contatti

Lungo Ticino Visconti, 2 27100 Pavia PV

Seguici

Rimani aggiornato

© Bardelli 2021. Tutti i diritti riservati. Creato da Incrementoo